Federmanager: più coraggio su digitale e ambiente per reagire alla crisi

Indagine Federmanager: schizza la preoccupazione per l’andamento economico. La priorità è digitalizzare la Pa, le competenze e le infrastrutture, come il 5G. Per 2 manager su 3, chi non si adegua alla sostenibilità resterà fuori dal mercato Roma, 18 febbraio 2021 – I soldi del Next generation Eu devono essere utilizzati per sostenere la transizione…

Indagine Federmanager: -30% di fatturato e tagli alle retribuzioni. Servono nuovi modelli di business

L’opinione di oltre 10mila manager: si esce dalla crisi Covid-19 con nuovi modelli aziendali e nuove competenze, soprattutto “soft” La crisi in corso inciderà significativamente sul mercato dei prossimi 12 mesi, tra calo del fatturato, stretta occupazionale e politiche retributive restrittive. Cambieranno anche i paradigmi di base e i manager stanno adottando “nuovi modelli di…

SINCERO, DEMOCRATICO E ACTION MAN: ECCO IL PROFILO DEL “MANAGER BRAVO”

Secondo l’indagine Federmanager – The European House Ambrosetti, il 70 % delle imprese familiari italiane ha l’intero management espressione della famiglia. Per aumentare la produttività servono manager esterni alla proprietà che siano “bravi” tecnicamente, ma anche “bravi” come persone, per valori e driver motivazionali.   Eccellenza operativa e imprenditorialità le 2 macro-competenze del “bravo manager”.…

Il 72% dei manager in pensione sostiene il welfare di figlie e nipoti

Roma, 15 dicembre 2017 – Hanno risposto oltre 15.000 manager pensionati all’indagine lanciata nel mese di novembre da Federmanager per conoscere le condizioni della seniority in Italia e diffusa oggi a Milano nel corso dell’evento “Quale futuro per le pensioni dei dirigenti?”. Il 72% di loro ha dichiarato di sostenere economicamente la famiglia, figli e…