EX ILVA

Federmanager: ex Ilva, i manager non sono responsabili per rischi sicurezza

Roma, 7 aprile 2021 – Un grave depauperamento della funzionalità degli impianti e, soprattutto, l’assenza di garanzie sulle condizioni di sicurezza di tutti i lavoratori sono gli effetti evidenti causati dalla mancanza di nuovi investimenti, dal disimpegno di ArcelorMittal e dalla fibrillante amministrazione della società e dei siti industriali. Questa è la denuncia avanzata da…

Federmanager e Associazione prestatori servizi di pagamento: boom dei pagamenti contactless, +29% nel 2020

Roma, 17 marzo 2021 – Nonostante il periodo di crisi pandemica, i volumi dei pagamenti elettronici nel 2020 hanno raggiunto quota 268 miliardi di euro di spesa, con una riduzione di solo -0,7% rispetto al 2019. Tuttavia, è la tecnologia contactless ad aver segnato un forte exploit con una crescita del +29% in un solo…

IMPATTO GIOVANI

IMPATTO GIOVANI: FIDUCIA NELLA RIPRESA MA SERVE SPENDERE BENE I FONDI EUROPEI

Riduzione del costo del lavoro, risorse alla sanità, efficienza energetica e digitale tra le priorità Roma, 15 marzo 2021 – Fiducia nella ripresa, grazie alle capacità individuali ma anche al valore aggiunto di fare squadra, sia a livello generazionale che professionale. È questa la sintesi emersa dalla survey “Focus IMPatto Giovani”, dedicata alla percezione per…

Stefano Cuzzilla

FEDERMANAGER: STEFANO CUZZILLA RICONFERMATO ALLA PRESIDENZA

Roma, 12 marzo – Il Congresso Federmanager, riunito oggi in seduta straordinaria, ha riconfermato Stefano Cuzzilla alla presidenza della Federazione dei dirigenti del settore industriale e servizi. Attualmente al suo secondo mandato, Cuzzilla ha ricevuto il consenso del 98,4% dei delegati votanti, con nessun voto contrario, e guiderà quindi Federmanager fino al 2024. «Sono molto…

Federmanager: piano vaccini in azienda, manager disponibili all’attuazione

Roma, 11 marzo 2021 – Con la riformulazione del piano con cui il governo Draghi promette di accelerare la somministrazione vaccinale su scala nazionale, Federmanager esprime la disponibilità del management a supportarne l’esecuzione. «I manager d’azienda sono convinti dell’opportunità di offrire il proprio contributo alla diffusione capillare della campagna di vaccinazione, consentendo ai luoghi di…

Federmanager: più coraggio su digitale e ambiente per reagire alla crisi

Indagine Federmanager: schizza la preoccupazione per l’andamento economico. La priorità è digitalizzare la Pa, le competenze e le infrastrutture, come il 5G. Per 2 manager su 3, chi non si adegua alla sostenibilità resterà fuori dal mercato Roma, 18 febbraio 2021 – I soldi del Next generation Eu devono essere utilizzati per sostenere la transizione…

EX ILVA

Federmanager: ex Ilva, il nuovo governo riapra tavolo di confronto

«È il momento di riattivare un confronto serio e costruttivo sul futuro dell’ex Ilva, che tenga conto di tutte le implicazioni occupazionali, ambientali e di competitività per il nostro Paese». Questo il commento di Stefano Cuzzilla, presidente di Federmanager, a seguito dell’udienza del Tar di Lecce che dispone la chiusura entro 60 giorni dell’area a…

La scacchiera del valore

Federmanager: smart working ancora di facciata. Presentato il modello d’impresa agile

Indagine Federmanager: per il 47% dei manager i modelli organizzativi aziendali non sono ancora agili. Solo nel 16% dei casi lo smart working è una realtà Roma, 15 dicembre 2020 – La crisi innescata dall’effetto Covid sta imponendo un cambiamento dei modelli aziendali, ma il necessario e imponente ricorso allo smart working non si è…

Federmanager: sostenibilità, fattore decisivo per crescita Pil

Roma, 19 novembre 2020 – Per i manager italiani la sostenibilità è l’unico investimento in grado di risollevare il Pil e spingere l’impresa oltre la crisi attuale. A sostenerlo, il presidente Federmanager, Stefano Cuzzilla, in apertura dell’evento “Il valore della sostenibilità. Profitto, concorrenza e reputazione d’impresa”, oggi in diretta streaming in collaborazione con 4.Manager e…

Federmanager: superbonus, sì alla proroga al 2024. Investire sull’industria green

Roma, 28 ottobre 2020 – Il giorno dopo l’annuncio del decreto che mobilita 5,4 miliardi di euro in termini di indebitamento netto e 6,2 miliardi in termini di saldo netto in favore dei settori più colpiti dalle chiusure imposte dall’ultimo DPCM, Federmanager ribadisce la priorità di procedere con il Piano nazionale di ripresa e resilienza…