Federmanager: per l’energia una strategia nazionale che veda i manager protagonisti

Roma, 18 febbraio 2022 – I costi dell’energia rappresentano un freno evidente alla ripresa del Paese. Secondo stime accreditate, si prevedono più che quadruplicati, per le imprese, dal 2019 a oggi. Le tensioni geopolitiche internazionali, registrate negli ultimi mesi, stanno ulteriormente incidendo sui prezzi del gas, una tra le fonti principali di produzione di energia…

II RAPPORTO FEDERMANAGER: TECNOLOGIE VERDI, RIDURRE LA DIPENDENZA DALL’ESTERO

  Nonostante la sua vocazione manifatturiera, l’Italia non ha sviluppato filiere complete per molte delle tecnologie verdi più promettenti, ma si è concentrata principalmente su componentistica, ingegnerizzazione, operation & maintenance. La conseguenza è un’accentuata dipendenza dall’estero su efficienza energetica e rinnovabili. Questo è il principale neo tratteggiato dallo studio “Una strategia energetica per l’Italia: Le…

Federmanager: dalla riduzione di CO2 risparmi per 1,5 mld di euro

Roma, 22 marzo 2017 – Con un adeguato ciclo di investimenti dal 2020 al 2030 la dipendenza energetica dall’estero si abbasserà dall’84% al 64%, riducendo la bolletta di 3-4 miliardi di euro rispetto allo scenario tendenziale. Inoltre, con un’accelerazione del processo di decarbonizzazione, l’Italia vedrebbe le proprie emissioni di anidride di origine energetica ridursi al…